SOTOZEN-NET > Pratica > Cucina nella cultura buddista

Cucina nella cultura buddista

Facciamo in modo che, nella società di oggi, il nutrirsi diventi una pratica

Tratto dai passi principali di Tenzo kyokun (Istruzioni per chi cucina zen) e Fushuku hanpo (Il Dharma della nutrizione) Di Rev. Tatsuzen Sato, Professore presso l'Università breve Ikuei

1. Il cibo è vivo

2. Gli insegnamenti del Buddha riguardo al cibo

3. Gli insegnamenti di Dogen Zenji riguardo al cibo

4. Spirito gioioso, spirito che nutre, spirito magnanimo e le Cinque contemplazioni

5. Come mangiamo è in stretta relazione a come viviamo

Film

Okayu

Okayu

La persona responsabile della cucina in un tempio zen viene chiamata Tenzo. Dogen Zenji considerava il cibarsi, indispensabile per la nostra quotidianità, come un atto di estrema importanza.

Leggere più >

Un pasto preparato pensando al prossimo

Un pasto preparato pensando al prossimo

La preparazione dei pasti quotidiani dei monaci è una pratica importante per il tenzo (cuoco del tempio). Un altro ruolo del tenzo è quello di preparare attentamente i pasti per gli ospiti.

Leggere più >

Ricetta

Ricetta

Shojin Ryori è un modo per cucinare il cibo che viene utilizzato nei monasteri Zen in Giappone. Come introduzione allo Shojin Ryori abbiamo preparato alcune ricette sane, semplici e veloci da realizzare.

Leggere più >