• messenger
  • Domande e Risposte
  • Contattaci
  • Cerca
Close

SOTOZEN-NET > Pratica > Commemorazione degli antenati > Altare buddista

Altare buddista

Informazioni sull'altare buddista

Altare buddista (Butsudan)

Un altare buddista non è solo un luogo per onorare i propri antenati. All'interno dell'altare è presente un'area in cui è rappresentato il monte Sumeru (la montagna al centro della cosmologia buddista) e al centro di tale area è rinchiusa l'immagine principale. Proprio come la sala principale del Dharma di un tempio, l'altare buddista è "il tempio al centro della casa".

Immagine principale (Honzon)

Imagem Principal (Honzon)

Shakyamuni Buddha (center),
Dogen Zenji (destra),
Keizan Zenji (sinistra)

La figura principale della Scuola Soto è il fondatore del buddismo, Shakyamuni Buddha. Shakyamuni Buddha ci ha insegnato il modo migliore in cui vivere le nostre vite ed è racchiuso all'interno dell'altare buddista. In linea di principio, è sufficiente solo l'immagine di Shakyamuni Buddha. Tuttavia, se si dispone di un rotolo con la sua immagine e dei due fondatori della Scuola Zen Soto in Giappone, Dogen Zenji e Keizan Zenji, è possibile disporlo al centro dell'altare buddista. Se è già presente un'immagine di Shakyamuni Buddha, appendere il rotolo dietro all'immagine.

Significato dell'altare buddista

I tre principi fondamentali della pratica e della fede della Scuola Zen Soto sono seduta, gassho e venerazione. È stando seduti con la mente rilassata e le mani giunte in posizione gassho e venerando (esprimendo la nostra reverenza) che siamo in grado di riflettere sulle nostre vite quotidiane e praticare l'insegnamento di Buddha. Adempiendo a questa pratica raggiungiamo la tranquillità mentale. Onorare i nostri antenati significa dimostrare la nostra gratitudine nei loro confronti per averci donato la vita. Ciò è importante anche per sentire di non avere ereditato solo le nostre singole vite, ma anche la vita delle cose.

Modo di venerare all'altare buddista

La cosa più importante da tenere sempre a mente è che Shakyamuni Buddha è nel cuore dell'altare: la sua immagine è racchiusa al centro del ripiano superiore.

Le lapidi commemorative dei nostri antenati sono posizionate alla sinistra e alla destra di Shakyamuni Buddha. Guardando l'altare, le lapidi più vecchie sono poste sul lato destro, mentre quelle più nuove sono collocate sul lato sinistro. Quando sono presenti molte lapidi commemorative, è possibile unirle in un'unica lapide in molti modi diversi e consigliamo d rivolgersi al prete del tempio di famiglia per chiedere consigli a riguardo.

Le offerte all'immagine principale e agli antenati vengono effettuate come se questi fossero presenti. Esistono cinque tipi di offerte di base: incenso, fiori, candele, acqua e cibo (vassoi di cibo, frutta e così via).

Offrite cibo commestibile. Tali offerte non sono limitate solo al riso. Per non sprecare il cibo, dividete il cibo tra di voi dopo avere fatto l'offerta. Inoltre, offrite sempre qualcosa all'altare quando ricevete un dono.

Le offerte di tè e acqua vengono collocate in mezzo al ripiano centrale. Nel caso in cui venga utilizzato un unico contenitore, posizionare il cibo alla sua destra. Nel caso in cui si utilizzino due contenitori di tè o acqua, il cibo viene collocato al centro. I dolci e la frutta sono disposti in pile su vassoi a base rialzata e posizionati alla destra e alla sinistra dei contenitori con le bevande.

Ricordate che offrire incenso, non significa offrire fumo, ma buone fragranze. Coloro che sono disturbati dall'incenso possono provare ad offrire incenso preparato con tipi di erbe diverse.

Nel ripiano inferiore dell'altare buddista, collocare il vaso di fiori, il portaincenso e il portacandele. Il portaincenso ha una parte anteriore e una posteriore. Se è fissato su un treppiede, un piedino del treppiede sarà nella parte anteriore.

Il libro dei nomi degli antenati deve essere facilmente visibile. Aprire il libro tutte le mattine sulla pagina che corrisponde alla data odierna.

Nel cassetto sotto il ripiano inferiore inserire gli elementi necessari alla venerazione quotidiana, come la campana, il libro dei sutra, il rosario e così via. Durante la venerazione davanti all'altare, collocare il tamburo mokugyo (nel caso se ne possieda uno) a destra e la campana a sinistra. Se si dispone solo di una campana, collocarla alla propria destra. Quando non è disponibile spazio sufficiente per collocare gli oggetti sull'altare, è consigliabile posizionare un tavolino davanti all'altare.

L'introduzione alla modalità standard di come praticare la venerazione davanti all'altare buddista è conclusa. Oggigiorno è possibile acquistare altari compatti costruiti come il mobilio per la casa. Se si hanno domande su questi oggetti, chiedere presso il tempo della famiglia.

Butsudan-01
Butsudan-02

compact modern altars