• messenger
  • Domande e Risposte
  • Contattaci
  • Cerca
Close

SOTOZEN-NET > Practice > Cucina nella cultura buddista > Ricetta > Patate dolci candite

Patate dolci candite

Patate dolci candite

Ingredienti (per 4 persone)

1 patata dolce giapponese
100 cc. (poco meno di ½ tazza) di acqua
1 cucchiaino di salsa di soia
2 cucchiaio di zucchero
2 cucchiaino di fecola di patate (o amido di mais)
4 cucchiaini di acqua (per sciogliere la fecola)
Semi di sesamo tostati (come guarnizione)
Olio (olio di ravizzone, olio di oliva, olio di cartamo, o altro olio) per frittura

Procedimento

  1. Lavare la patata dolce, quindi tagliare a fette regolari
  2. Riscaldare l’olio a 170° C e friggere la patata a fuoco medio fino a che non diventa morbida (potrete cioè bucarla facilmente con uno spiedo in bambù oppure uno stuzzicadenti)
  3. Mettere l’acqua, la salsa di soia e lo zucchero in una padella e cuocere fino a bollore. Spegnere il fuoco e aggiungere la fecola di patate sciolta in acqua, mescolando fino a che la glassa non si addensa
  4. Mettere le patate dolci fritte nella padella con la glassa e mescolare fino a coprire le patate con la glassa
  5. Aggiungere i semi di sesamo e mescolare ancora

Ricetta (PDF 232KB)